Konica Minolta

Europe

Applicazioni

Spettrofotometro per misure di Illuminamento CL-500A

Spettrofotometro portatile per la misurazione dell’illuminazione a LED e EL, incluso CRI (Colour Rendering Index), valori di illuminanza spettrale e molti altri dati

 

 

Applicazioni

  • Il CL-500A è uno spettrofotometro per misure di illuminamento compatto e leggero che può essere utilizzato non solo per misurazioni di illuminamento ma anche per la valutazione spettrale di sorgenti luminose incluse le lampade di nuova generazione di tipo LED, OLED e illuminazione EL.
  • Il CL-500A utilizza sensori multipli ed un reticolo ottico per misurare il CRI (Colour Rendering Index). Il CRI è una quantificazione delle proprietà di colour-rendering di una lampada o di qualsiasi altra sorgente luminosa e fu definita per fornire criteri oggettivi. Il CL-500A misura e visualizza il CRI (Ra) come pure gli indici individuali da R1 fino a R15. Il fatto che il CL-500A sia uno strumento basato su sensori spettrali significa che è più che indicato per misurare le ristrette larghezze di banda delle sorgenti di luce incluse quelle di tipo a LED, OLED, lampade ad ultra alta pressione (UHP), ecc. Un altro vantaggio del rilevatore basato su sensori è la capacità di visualizzare la distribuzione spettrale in una forma grafica.
  • Le unità fotometriche includono l’illuminanza in Lux o  foot-candle, la temperatura colore (CCT) in Kelvin, la cromaticità secondo gli spazi colore xy e u’v’, valori tri-stimolo XYZ, Duv, lunghezza d’onda dominante e purezza d’eccitazione.
  • La leggerezza e il design portatile del CL-500A permettono di utilizzarlo per molteplici applicazioni all’interno dell’industria dell’illuminazione. Lo schermo integrato permette di utilizzare il CL-500A come uno strumento stand-alone senza la necessità di un computer. L’elevata portabilità fa sì che il CL-500A possa essere utilizzato virtualmente ovunque sia necessario misurare il CRI o la temperatura colore di lampade e LED. La forma dell’onda di irradianza spettrale e la lunghezza d’onda del picco possono essere visualizzati direttamente sul display.
  • Il software in dotazione standard (CL-S10w) incluso con lo strumento, può scaricare i dati relativi alle misurazioni direttamente in Excel, inoltre possono essere visualizzati anche i valori di irradianza spettrale, la forma dell’onda spettrale, il grafico degli indici del rendering del colore e una funzione speciale per il LED binning. Sono possibili anche misurazioni multiple connettendo fino a 10 unità di CL-500A assieme. Per applicazioni più specifiche, il kit di sviluppo software è disponibile gratuitamente per ottenere un controllo personalizzato.