Konica Minolta

Europe

Introduzione

Spettrofotometri portatili CM-26dG / CM-26d / CM-25d

Spettrofotometro portatile con geometria a sfera e allineamento orizzontale

Introduzione

Il CM-26dG, CM-26d e CM-25d sono i successori degli spettrofotometri CM-2600d e CM-2500d ampiamente utilizzati nel settore industriale. I nuovi dispositivi sono spettrofotometri a sfera portatili con allineamento orizzontale, un design più comodo per misurare il colore di campioni piatti o di grandi dimensioni. Tutti i dispositivi forniscono dati di misurazione nelle componenti speculari inclusa (SCI) e esclusa (SCE) in una sequenza di misurazione a velocità elevata. Con la loro apertura di misurazione aggiuntiva da 3 mm, i dispositivi si adattano perfettamente a campioni di dimensioni ridotte (non per il CM-25d), con il modello CM-26dG è possibile misurare anche la brillantezza di una superficie con un vero Glossmetro a 60 ° conforme alla ISO.

Mentre il centratore ottico consente un perfetto posizionamento del campione per la misurazione, il display a colori di grandi dimensioni mostra chiaramente i dati numerici o grafici. Il software “Configuration Tool CM-CT1” con la nuova funzione di flusso di lavoro basata su immagini, consente una facile configurazione dello strumento, aiutando notevolmente il lavoro degli utilizzatori.